Google, il più usato motore di ricerca al mondo ha da tempo cambiato il suo algoritmo di SEO suscitando fermento nella comunità marketing globale. La mossa è stata fatta per favorire e premiare i siti rivolti al mobile per migliorare l’esperienza dell’utente (ossia Google trova prima i siti responsive, che si adattano in tempo reale a pc, smartphone e tablet) .

Tuttavia, ha anche causato una riduzione del traffico per la maggior parte dei siti con soluzioni creative che non erano state lungimiranti, ed ora si rende necessario provvedere al cambiamento, pena, essere espulsi dalle SERP che ci avevano già accolto, magari nelle prime pagine.

RENDIAMO FELICE IL MOTORE DI RICERCA

Usare un sito responsive è uno dei metodi SEO (Search Engine Optimization) corretti per rendere “felice” il nuovo algoritmo di Google, ovvero optare per una tecnologia mobile-friendly che permette un adattamento automatico delle pagine e dei contenuti in base al supporto utilizzato (smartphone, tablet, pc) e al suo orientamento (verticale, orizzontale).

WEB SITE DINAMICO
L’esigenza è anche avere un sito internet dinamico per un facile aggiornamento con una immediata visibilità dell’offerta dei prodotti e dei servizi dell’azienda, la scelta più opportuna ricade nell’utilizzare un CMS (acronimo inglese di content management system)  come WordPress, che facilita la modifica dei contenuti da parte dei proprietario del sito (come news e materiale fotografico) senza essere necessariamente programmatori esperti.

L’IMPORTANZA DEI CONTENUTI
Ci sono centinaia di criteri con cui i motori di ricerca determinano il ranking, fra cui le parole presenti sulla pagina, il numero di altri siti web che si collegano ad essa e l’originalità dei contenuti, ossia devono essere creati direttamente dall’azienda proprietaria del sito, in termini di testo, immagini e video.

Imparate osservando dagli altri, chiedetevi come le marche più famose stiano utilizzando i contenuti sui loro siti web e sui social media, anche così, basandovi sulle esperienze di competitors già ben posizionati (ricordando che probabilmente investono molte risorse in web marketing con campagne Google ads), sarà possibile ottenere le migliori strategie.

CONTATTO DIRETTO

SCRIVIMI PER AVERE ALTRE INFORMAZIONI

CLICCA QUI